mercoledì 4 febbraio 2015

Pranzo al sacco a prova di bambini: un coloratissimo bento!

Ecco un'altra idea per preparare un pasto divertente e fantasioso per (e con) i nostri bambini: carote, pomodori, mozzarelline e insalata per accompagnare un sandwich a forma di coniglietto! Può essere l'ideale per un pranzo al sacco in campagna o in un parco, ma soprattutto può essere una scusa divertente per far apprezzare del cibo sano ai bambini che non mangiano volentieri ;)

Mi sono ispirata al bento, i portapranzo giapponesi creati con attenzione ai particolari e tanta creatività... alcuni sono delle vere opere d'arte!


Per preparare il mio bento campagnolo occorre:
  • pane bianco per tramezzini
  • prosciutto cotto
  • sottiletta
  • insalata
  • carote baby
  • pomodori ciliegino
  • ovoline di mozzarella
  • maionese
Partiamo dal sandwich a forma di coniglietto: ho semplicemente preparato un sandwich quadrato con prosciutto e formaggio tagliando poi un piccolo quadrato in alto per creare una forma che ricorda la faccia di un simpatico coniglio. Seguite la linea tratteggiata come indicato dall'immagine qui accanto.
Per i dettagli ho semplicemente inciso occhi e bocca con un cucchiaino e versato dei semi di papavero nelle linee incavate nel pane. Ho infine utilizzato due pezzetti di pomodoro per fare delle gote rosse.

Per realizzare invece i funghetti ho tagliato i pomodorini eliminando la parte in cui c'è l'attaccatura del picciolo e scavando l'interno per svuotare il pomodorino dei semi. In questo modo si ottengono delle piccole cupole che possono essere messe sopra le ovoline di mozzarella. Con la maionese ho creato dei pois bianchi.